Home Sport Morto Azeglio Vicini, ct della nazionale ad Italia 90

Morto Azeglio Vicini, ct della nazionale ad Italia 90

CONDIVIDI
azeglio vicini

Addio ad Azeglio Vicini, guidò gli azzurri ai mondiali del 1990

E’ morto a Brescia Azeglio Vicini. L’ex commissario tecnico della Nazionale delle ‘Notti Magiche’ avrebbe compiuto 85 anni a marzo. È stato il tecnico degli azzurri ai Mondiali di Italia 90 che consacrarono Totò Schillaci ed è rimasto ct fino al 1991 prima di lasciare la Nazionale ad Arrigo Sacchi.

Vicini è morto nella sua abitazione di Brescia, città di residenza da sempre e dove sono nati i suoi tre figli. Da tempo era malato. Una delle ultime uscite pubbliche è stata a marzo di un anno fa quando a Palazzo Loggia a Brescia presentò il suo libro “Azeglio Vicini. Una vita in azzurro” scritto con il figlio Gianluca e la moglie Ines.

I funerali si terranno oggi alle 16:30 nel Duomo di Brescia, poi l’ex ct verrà sepolto nella tomba di famiglia a Cesenatico (Forlì-Cesena).

Fonte: Ansa.it